Thursday, November 27

L’ORECCHIO, IL SENSO. E L’IMPRESSIONE

Aspettative. Anche Obama sbaglierà, non salvando il mondo morirà. Cambierà colore, decedendo come Michael Jackson. Ha cantato thriller e ora la sua vita è un giallo. La merda s’abbina bene.

Credevi di non sognare, tu avevi già tradotto l’immaginazione nella realtà.
Ma quest’ultima corrisponde sempre alla prima impressione: merda dipinta. Oggetto di bigiotteria.
Ma poi il mondo parla. E tu l’ascolti. Ripetendo l’ascolto come la musica i-podiana.
Diventa una preghiera a cui credi ciecamente. Non vedi, altrimenti … veramente credi in cristo realmente?
Il testo di ogni preghiera è insensato. Comico che non fa ridere.
Pure il sesto. Il senso. Corrotto da una società. La merda continua a.
Così una volta sbaglia il senso e una volta … la colpa è di un orecchio stupefacente.
La verità della realtà è nel centro tra il senso e l’orecchio. Chiamasi impressione, che se sei intelligente sai distinguere dalle precedenti.
Se non sei, hai sbagliato indirizzo nella barra degli.
http://www.istitutomarangoni.com/
Qui è solo maiorano.
E la sbarra?

Ho disegnato 143 parole/ scritto 1 stile troppo fiorito. Il pastello.
Mi fa schifo

3 comments:

Anonymous said...

quindi oltre che scrittrice eccelsa, unica nel mare magnum di internet, veramente bravissima, ogni post è una perla ... anche stilista?

silvana maiorano said...

non solo moda ...

HUI said...

un "nome" che era cosi prestigiosa,oggi,per me fa niente,piu caro in Italia,che c'entra?